Ho incontrato the Burning Woman

burning woman
I met the Burning Woman.

Sono stata travolta da un dolore che non ricordavo di poter provare.

Tutto di me era scosso, senza la possibilità o la volontà di fermare quell’onda che avevo paura stesse provando a trascinarmi in profondità per affogarmi, per non lasciarmi mai più risalire.

Era un pianto che esprimeva un dolore profondo attraverso una voce che quasi non sembrava mia.

Era ancestrale.

Avevo paura, paura di non riemergere più in superficie.

Tuttavia una piccola parte di me nascosta chissà dove sapeva.

Sapeva che quell’onda era necessaria.

E non mi ha permesso di fuggire, non un’altra volta, non più.

La mattina successiva ero frastornata, stanca, reduce di una grande lotta.

Ma ero viva, sopravvissuta.

Ero forte della certezza che, se ce l’avevo fatta questa volta, ce l’avrei fatta sempre.

Ed ero alleggerita di una parte di emozioni, esperienze e traumi repressi e lasciati a marcire dentro da chissà quanto tempo.

Non sono fuggita, e per questo ho fatto un salto evolutivo e di consapevolezza che la mia Anima attendeva da tempo.

Ho fatto un passo verso Me, quella libera, potente e avventurosa, quella che la felicità va a cercarsela perché sa di meritarla.

 

 

Eleonora

2 comments for “Ho incontrato the Burning Woman

  1. Samuele
    7 Ottobre 2018 at 23:15

    Grandioso :) comprendo, e non c’è granché da dire per commentare trasformazioni interiori di questo tipo. Si può solo onorarle, ed esprimere comprensione ed empatia, e ringraziare che chi le vive si renda conto di cosa sta sperimentando. E’ una vera gioia, anche se non è facile mentre si vive queste cose, sapere che ci sono Anime che affrontano di Infiammarsi. Perché come dice una citazione di cui non ricordo la fonte, “Per illuminare ed essere una guida per gli altri, devi accenderti. E accendendoti, ti infiammi, e così facendo tutto ciò che in te non è verità viene bruciato, lasciando solo ciò che Tu Sei. Un abbraccio Ele :)

    • 13 Ottobre 2018 at 13:24

      Che bella citazione Samu! Grazie per la condivisione, un abbraccio anche a te! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *