RUOTA DELL’ANNO
passaggi stagionali

La Ruota dell’Anno è il “calendario” che segna gli otto Passaggi dell’Anno Stagionale (o anno solare):
Solstizi, Equinozi e i passaggi di metà Stagione (Imbolc, Bealtaine, Lughnasadh, Samhain).

È il calendario che testimonia la Ciclicità della Terra.

Esistono Ruote dell’Anno in tutte le culture europee;
quella a cui mi ispiro è quella celtica, benché con influssi italici e mediterranei.

Perché celebrare i Passaggi stagionali?

Dalla Terra veniamo e a Lei torniamo.
È nostra Casa e Madre.

Ogni cambiamento che La coinvolge tocca anche noi, poiché Terra e Natura è ciò che siamo.

Quando perdiamo la nostra Connessione con la Natura finiamo per dimenticarLa,
per dimenticare che siamo interconnesse con tutti gli altri Esseri che ne fanno parte,
per dimenticare che dipendiamo dai suoi Cicli.
Finiamo per dimenticare noi stesse e il significato della nostra incarnazione.

Uno dei modi più rapidi e semplici per ritrovare (o non perdere) questa Connessione
è attraverso il Ricordo, l’Osservazione e la Celebrazione dei Cicli di Natura
e, in particolare, dei Momenti di Passaggio tra una Stagione e l’altra.

Celebriamo insieme, live, su Zoom

5 febbraio: Cerchio di Donne per Imbolc e la 2° Luna Piena d’Inverno