earthbound; appartengo alla Terra 🌿

Mi chiamo Eleonora
e sono qui per aiutarti prenderti cura della tua vita-anima e a ri-connetterti con la Natura Selvaggia,
così che tu possa risvegliare la Donna Sapiente+Libera che è in te.

L’Anima è Selvaggia e darle il suo giusto nutrimento va di pari passo con il ritorno alla Selvatichezza, dentro e fuori di te.

Mi occupo di un insieme variegato di temi e discipline:
Inselvatichimentorewilding: cioè tornare in connessione con la Natura Selvaggia e con il Sé Selvaggio e Selvatico
☽ Ciclicità: cioè allinearci con i Cicli (il Ciclo Mestruale, il Ciclo Lunare e i Cicli della Terra), comprendere la loro inter-connessione e vivere ciclicamente, poiché tutto ciò che è selvatico è ciclico
Femminile Sacro e Selvaggio: cioè ricordarci che siamo selvaticamente sacre e divinamente selvagge, risvegliando la Donna Selvaggia e accogliendo il Divino Femminile
Sorellanza: cioè trovare o creare il proprio branco, con cui camminare, correre, danzare e sedere in Cerchio in questa vita
Sapienza del Corpo: cioè ascoltarne i messaggi e averne cura, riconoscerlo come sede dell’Intuito e riscoprire il potere dell’Utero
☽ Movimento naturale e selvaggio: cioè tornare a muoverci come l’animale umano che siamo

☽ Yoga, lavoro sul Respiro, Meditazione e Rilassamento profondo: cioè fare Spazio e Silenzio dentro di noi, entrare in risonanza con il moto universale di Espansione-Contrazione e rigenerarci tramite il Respiro, il Riposo e il Fluire
Storytelling, cantar storie: cioè l’espressione di sé come forma di condivisione, insegnamento e cura (in forma orale, scritta o musicale)

Ognuno di questi è uno strumento di cura e nutrimento della vita-anima;
una pratica, quella del nutrimento della vita-anima, alla quale non possiamo mai rinunciare, se vogliamo vivere una vita piena e appagante.

Come sono arrivata qui?

Il mio cammino è iniziato quando ero molto piccola – potrei dire di essere nata con una certa predisposizione alla spiritualità.
Pur nascendo in una famiglia molto cattolica, ho avuto la fortuna di crescere con una mamma che si è sempre occupata di cose da strega e con un nonno che 
per ogni malanno conosce un rimedio naturale e che lavora la terra in connessione con i cicli lunari.
Il Nonno e, più tardi, due maestre fuori dal comune alle scuole elementari mi hanno avviata al cammino dell’amore e della connessione con la Natura.

La curiosità e quella predisposizione innata alla spiritualità mi hanno condotta su un cammino di ricerca che non si è mai concluso (ne ho parlato approfonditamente in un video).

Camminando ho incontrato culture e discipline provenienti da luoghi diversi e distanti: dal paganesimo celtico alla spiritualità dei Nativi Americani, dalle terapie essene alla divinazione con i tarocchi, fino all’incontro con lo Yoga che mi ha cambiato la vita.
Mi sono diplomata come insegnante di Yoga Integrale Anukalana Inspired e poi come insegnante di Yoga per la Gravidanza e il Post-parto.

La mia Anima irrequieta mi ha chiesto di non fermarmi, mancava qualcosa; così ho ripreso a camminare.
Ho sentito la Terra chiamarmi e, con il supporto di un libro per me fondamentale, ho incontrato (per la prima volta consapevolmente) la Donna Selvaggia.
Con Lei mi sono risvegliata al Femminile e ho iniziato il percorso verso il Ri-inselvatichimento.

Così ho risposto alla chiamata del Corpo (quel corpo per così tanto tempo negato): ho studiato e sperimentato il Movimento Naturale nella zona più selvaggia di Londra e ho conosciuto il potere dell’Utero.

Da lì il passo in direzione della Ciclicità è stato breve: dapprima tramite la conoscenza e l’esperienza del Ciclo Mestruale, poi tramite la connessione con i Cicli di Luna e Terra, infine tramite la comprensione della loro inter-connessione.

 

Il cammino compiuto fino ad ora mi ha portata qui, a ricordare e a vivere il Femminile Sacro e Selvaggio,
il rispetto e l’armonizzazione con i Cicli di Natura e con la Natura tutta, la Saggezza della Luna e della Terra, la Sapienza del Corpo, il Potere dell’Utero, l’amore della Sorellanza e la forza del branco.

Una voce mi ha sussurrato la necessità di condividere tutto questo.
L’ho ascoltata e sto provando a portare nel mondo la Vita Selvatica dell’Anima e il risveglio della Donna Selvaggia.