Cerimonia Stagionale per l’Equinozio d’Autunno

(Perché celebrare i Passaggi Stagionali? Te lo racconto qui)

Sulla soglia della parte oscura dell’anno,
sul ponte che ci conduce da Fuori a Dentro,
eccoci al tempo dell’Equinozio d’Autunno

Con l’Equinozio d’Autunno siamo nel tempo del perfetto equilibrio delle dualità.

Un tempo che però è annuncio di ciò che verrà:
siamo in transizione dalla parte luminosa dell’anno a quella oscura,
dal tempo che porta Fuori a quello che chiama Dentro.

Se nel giorno dell’Equinozio ore di Luce e ore di Buio si equivalgono, dal giorno successivo le giornate saranno sempre più brevi delle notti.
Ora è tempo di iniziare la Discesa nel Regno di Sotto: l‘Oscurità aumenta e ci porta all’interno di noi.
Così celebrare l’inizio dell’Autunno significa connetterci alla sacralità della parte buia dell’anno e delle nostre Ombre, che molto hanno da raccontarci.

L’Autunno che arriva ci insegna quanta bellezza ci sia nel lasciare andare ciò che non ci serve più.

Gli alberi caducifoglie, come noi, attraversano il ciclo delle stagioni e parte fondamentale di questo ciclo è lasciare che le foglie secche cadano – anche in previsione dell’arrivo della stagione fredda, che porta con sé minori energie e la necessità di ristabilire le priorità. 

Questa è la stagione del Lasciar-Andare, che significa rivalutare ogni aspetto della nostra vita, stabilire con onestà dove non abbiamo più ragione di dirigere le nostre energie, e scegliere di lasciar morire ciò che deve morire.

La Morte inizia a farsi presente e ci ricorda che la Ciclicità della Vita include anche Lei,
in quel Ciclo Vita-Morte-Vita che è alla base dell’esistenza e che si rivela a noi
a volte nell’aspetto Vita, a volte nell’aspetto Morte.

Allora è anche tempo di ringraziare: per tutti i momenti di Vita e per le lezioni dei momenti di Morte.
Pratichiamo la gratitudine e restituiamo alla Terra che è Madre e che ci offre tutto ciò di cui abbiamo bisogno.

 Celebriamo insieme questo tempo di passaggio?

Invochiamo le energie della stagione,
ri-connettiamoci con noi e con la Terra,
rendiamo sacro questo tempo in cerimonia.

Accogliamo gli insegnamenti della Morte,
ringraziamo per i frutti e i doni di questa Vita,

restituiamo in gratitudine per ricordare la Ciclicità dell’Esistenza.

Ci incontreremo il giorno che precede l’Equinozio

[POSTI LIMITATI!]

Quando:
domenica 22 settembre, h.16.30-19.30

Dove:
Chiusi (SI)

Contributo:
30€

Cerimonia aperta anche agli Uomini

 

Vuoi saperne di più e/o prenotare il tuo posto?

Scrivimi un’email a info@eleonoracosner.com o tramite il modulo sottostante, inserendo come oggetto “Cerimonia Equinozio d’Autunno 2019” e inserendo le informazioni che ti interessa avere.

Ti risponderò in tempi brevi inviandoti anche le info su come mandarmi il tuo contributo.

(N.B.: il tuo posto sarà riservato solo dopo che avrai effettuato il pagamento)

8 + 14 =