Tempo fa, mi ero iscritta a un ritiro di Yoga e Meditazione. Sarei dovuta partire per 3 giorni, lo scorso fine settimana.

Poi, però, la vita si mette in mezzo: le cose accadono, l’umore cambia… ho scelto di ascoltarmi e rispettarmi, e sono rimasta a casa.
Avevo bisogno di familiarità, ma anche di tempo da dedicare esclusivamente a me stessa, nella Natura e nella lentezza, come non facevo da tanto.

 

Il primo giorno è stato ENERGIA e LENTEZZA,
alberi, Terra, rilascio, radicamento

albero, ritiro

campagna

viale

 

Il secondo giorno è arrivata la PIOGGIA, e con lei la SCOPERTA,
freddo, Acqua, pianto, magia

sarum

bosco

sacerdotessa


Il terzo giorno è stato il momento del CALORE e della BELLEZZA,

lago, Fuoco, piacere, crescita

lago di chiusi

ninfee

Poi, il mio ritiro personale è finito.
Ho lasciato la solitudine e riscoperto la relazione con l’altro, in modo nuovo e pieno di nutrimento.

Qualche giorno è passato e ora è tempo della quarta fase.

CONDIVISIONE e COMUNIONE,
respiro, Aria, leggerezza nel cuore e nell’Anima

sukhasana

Sono arrivata a non stare bene prima di decidere di prendermi del tempo per me.
Era tanto che il mio corpo, la mia mente, la mia Anima mi chiedevano di staccare la spina e ricaricarmi nella Natura e nella lentezza.
Con la scusa di avere tante cose da fare, non li ho ascoltati, fino a quando non ho dovuto.


Questo è il mio messaggio per te, e ancora prima per me:

ASCOLTATI!

Fallo subito, quando il messaggio arriva, quando il Guru Interiore parla.
Non aspettare il dis-equilibrio o la malattia.
Il Guru ti chiede di riposare? Riposa.
Di dormire? Dormi.
Di volare? Vola.

Semplicemente, A S C O L T A .


Con Amore,

Eleonora, la tua #earthandsoulwanderer